La Macedonia del Nord batte l'Italia 1 a 0

"Ci è mancato qualcosa, ma sono orgoglioso di questa squadra"

Così a caldo, Giorgio Chiellini, capitano della Nazionale e bandiera della Juventus, dopo la mancata qualificazione degli Azzurri ai mondiali di calcio.

"Ci è mancato qualcosa, ma sono orgoglioso di questa squadra"
web
nazionale

L'Italia, campione d'Europa, non si qualifica ai Mondiali di calcio per la seconda volta consecutiva. Gli Azzurri, a Palermo, sono stati sconfitti 1-0 dalla Macedonia del Nord. "Difficile da spiegare, c'è grande delusione, abbiamo fatto una buona partita, non siamo stati presuntuosi", così le prime parole a caldo, al termine dell'incontro di Giorgio Chiellini, capitano della Nazionale di Mancini. 


"Ci è mancato qualcosa, abbiamo fatto degli errori da settembre e li abbiamo pagati, ma sono orgoglioso di questa squadra", ha aggiunto Chiellini. "Mi auguro - ha concluso - che ripartiremo insieme a Mancini, lui è imprescindibile. Cercheremo di tornare al Mondiale tra 4 anni".