La colonna di fumo visibile da lontano

Siccità, bruciato un grande canneto

Al confine tra casalese e vercellese, tra Villanova Monferrato e Motta de' Conti

Siccità, bruciato un grande canneto
Ansa
ANSA

Canneti arsi e seccati dalla prolungata siccità trasformati in breve tempo in una vasto rogo che ha interessato il confine tra casalese e vercellese, tra i comuni di Villanova Monferrato (Alessandria) e Motta de' Conti (Vercelli). L'incendio è iniziato in tarda mattinata ed è stato spento dalle numerose squadre di vigili del fuoco, intervenute dalle due province, nelle prime ore del pomeriggio.

La colonna di fumo nero era visibile anche a notevole distanza dalla zona del rogo, tante le segnalazioni arrivate dai cittadini, sul posto anche i carabinieri.