Il tennista torinese parte bene al torneo di Montecarlo

Atp Montecarlo, buon esordio Sonego, doppio 6-3 a Ivashka

Lorenzo Sonego: "tanto vento ma ho fatto tutto quello che dovevo"

Atp Montecarlo, buon esordio Sonego, doppio 6-3 a Ivashka
Ansa
Lorenzo Sonego

Esordio convincente per Lorenzo Sonego a Montecarlo, dove è in corso il terzo Masters 1000 stagionale. Il 26enne torinese ha battuto in due set con un doppio 6-3, il bielorusso Ilya Ivashka. Primo set dominato dall'azzurro più di quanto non dica il punteggio: ha centrato il break al quarto gioco ed è stato ingiocabile al servizio, nonostante il forte vento. Il torinese ha preso un break di vantaggio anche in avvio di seconda frazione e lo ha difeso con successo, chiudendo il match in poco meno di un'ora e mezza di gioco. "Mi è sembrato davvero di giocare in casa - ha detto soddisfatto Sonego -. Farlo con il vento è sempre complicato, ma oggi ho fatto tutto quello che dovevo. Ho un bellissimo ricordo dei quarti raggiunti qui nel 2019. Per me la cosa più importante è sempre riuscire a divertirmi in campo". Al secondo turno troverà il vincente del match tra lo statunitense Maxime Cressy ed il serbo Laslo Djere.