Forte tensione, è dovuta intervenire la polizia

Caos No Vax all'Ordine dei Medici

L'assemblea dell'Ordine riunita per approvare il bilancio non è riuscita a decidere per l'incursione di medici No Vax, necessaria un'altra riunione

Caos No Vax all'Ordine dei Medici
Ansa
La sede dell'Ordine dei Medici

Ore di grande tensione all’assemblea dell’Ordine dei Medici di Torino convocata nel pomeriggio di ieri per l’approvazione del bilancio. Tanto che davanti alla sede dell’Ordine è dovuta intervenire la polizia per presidiare la sicurezza e placare gli animi. Lo scontro — verbale e a tratti molto sostenuto — ha visto contrapporsi i medici arrivati per partecipare all’assemblea da una parte e dall’altra un gruppo di professionisti dichiaratamente No Vax che, a detta dei loro colleghi, hanno ostacolato i lavori. Alla fine il bilancio non è stato approvato e sarà necessaria un’altra convocazione dell’assemblea per procedere. Resta altissima la tensione tra i medici torinesi che nel pomeriggio di lunedì 11 aprile hanno dato vita ad uno scontro molto forte. I professionisti giunti per ostacolare i lavori hanno messo in atto una strategia precisa fatta di ostruzionismo, domande che i loro colleghi hanno giudicato pretestuose.