Palazzo Civico di Torino ricorda la Resistenza

Il Comune con le facce della Resistenza

"Voci e immagini della Liberazione è un videomapping di Luca Bigazzi, della Scuola Teatro Stabile e dell'Accademia Albertina

Il Comune con le facce della Resistenza
Ansa
Uno dei volti della Liberazione

Dalle 20 a mezzanotte del 24 e 25 aprile Torino commemora la Resistenza con momenti di storia rivisitati dal direttore della fotografia Luca Bigazzi con le voci degli allievi della Scuola del Teatro Stabile

I volti dei partigiani sulla facciata di Palazzo Civico. Torino celebra il 25 aprile, festa della Liberazione, con uno speciale appuntamento che suggella un calendario ricco di eventi: la proiezione sulla facciata del palazzo comunale di “Voci e Immagini della Liberazione”. 

Il video mapping è stato realizzato dal direttore della fotografia Luca Bigazzi, che nella sua carriera ha collaborato con grandi registi italiani come Gianni Amelio, Carlo Mazzacurati, Paolo Sorrentino e Silvio Soldini. Protagonisti di quest’iniziativa i giovani torinesi: gli allievi della scuola per attori del Teatro Stabile di Torino, che daranno voce a chi ha dato la vita per abbattere il regime, ma anche gli studenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti e del conservatorio Giuseppe Verdi che daranno forza visiva e sonora al ricordo. Si tratta di sei filmati da tre minuti, alternati alle letture delle lettere dei condannati a morte: sono strazianti”, ha spiegato Bigazzi. Le immagini della Resistenza verranno proiettate dalle 20 a mezzanotte del 24 e 25 aprile.