Pochi giorni fa colpita la sede di via Oropa

Imbrattata la sede del Pd in via Ormea

Il presidio del collettivo Ksa: accesi alcuni fumogeni e srotolato uno striscione contro l'alternanza scuola lavoro

Imbrattata la sede del Pd in via Ormea
social network
I militanti del collettivo Ksa davanti alla sede del Pd

Raid contro la sede del Partito Democratico di via Ormea a Torino. I militanti del collettivo KSA (Kollettivo studenti autorganizzati) hanno srotolato un striscione davanti alla porta dei Dem della sezione San Salvario-Cavoretto-Borgo Po, con la scritta il "Il PD ha le mani sporche del sangue di Lorenzo e di Giuseppe". Il riferimento è a Lorenzo Parelli e Giuseppe Lenoci, i due studenti morti durante uno stage in azienda, a Udine e a Serra de' Conti (Ancona). 

Dopo aver acceso alcuni fumogeni gli attivisti del Ksa hanno scritto con lo spray rosso sul muro “Lorenzo è vivo abolire il PCTO (alternanza scuola-lavoro) subito”. 

E' la seconda sede del Pd che viene colpita nel giro di pochi giorni. Il 25 aprile a essere imbrattata è stata quella di via Oropa: in questo caso con scritte contro la Nato a contro la guerra.