Tredici scale mobili rotte nella metropolitana torinese

La Metro accoglie i turisti con 13 scale mobili chiuse

In un giorno tredici scale mobili rotte nelle fermate della metropolitana proprio nei giorni del turismo

La Metro accoglie i turisti con 13 scale mobili chiuse
Ansa
Una immagine di scala fuori uso del metrò

 Tredici scale mobili guaste in un giorno. Alcune accompagnate dall’avviso «fuori servizio», altre ferme e basta. Casse automatiche che non accettano banconote, altre che rifiutano bancomat e carte di credito. Immaginatevi un turista in arrivo da Londra o da Parigi che acquista un biglietto daily, costo 4 euro, per girare la città in lungo in largo. Quel biglietto dovrebbe essere valido tutto il giorno, senza limiti, ma dopo alcuni ingressi non funziona più. I tornelli restano chiusi, la luce rossa del lettore si accende e il suono fastidioso del rifiuto fa divampare la rabbia. Nessuno a cui chiedere spiegazioni.