L'udienza preliminare a settembre

Piero Fassino rinviato a giudizio

Il processo riguarda l'inchiesta "Ream 2", legata all'area ex Westinghouse di Torino, quando Fassino era sindaco del capoluogo.

Piero Fassino rinviato a giudizio
RaiPlay Sound
Piero Fassino

La procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio dell'ex sindaco Piero Fassino e di altri indagati nel procedimento chiamato "Ream 2". L'udienza preliminare si aprirà il 7 settembre.

La vicenda è legata all'iter per la vendita dell'area ex Westinghouse e risale al 2012-13, quando la città era amministrata dal centrosinistra e Fassino ne era primo cittadino. 

Secondo il pm Gianfranco Colace e la Guardia di finanza si sarebbero verificate delle irregolarità. Nell'inchiesta si era ipotizzata la turbativa d'asta. 

Piero Fassino è attualmente deputato alla Camera per il Partito Democratico ed è presidente della terza Commissione Affari Esteri della Camera.