L'olio di semi è il prodotto più rincarato

Torino, quanto mi costi

L'indagine dell'Unione Nazionale Consumatori stila la hit dei prodotti con i maggiori aumenti di prezzi: oli vegetali +23%, verdure +17,5%

Torino, quanto mi costi
Ansa
l'olio di semi il prodotto più rincarato

E' l'olio diverso da quello di oliva l'alimento che ha subito il maggior aumento di prezzo a Torino, +23%, dall'inizio dell'anno a Pasqua. E' seguito dai vegetali freschi, +17,5%, e dal burro, +17%. Lo segnala uno studio condotto dall'avvocato Patrizia Polliotto, presidente del comitato regionale piemontese dell'Unione nazionale consumatori
(Unc). Al quarto posto la pasta fresca o secca e i relativi preparati con +13% (+2,4% in un mese). Poi vengono i frutti di mare, con un incremento del 10,8%, e la farina (+10%). Nella top ten dei prodotti con i rincari più forti anche il
pollame, la prima delle carni (+8,4%), la frutta fresca (+8,1%), il pesce fresco (+7,6%) e i gelati (+6,2%). Per latte conservato e margarina +5,7%, per riso e lo zucchero +5,6%; il prezzo del pane fresco e confezionato è salito di oltre il 5,5%, al pari dei succhi di frutta e verdura e dell'olio di oliva.