L'intervento della Squadra Mobile della Polizia

Tre donne salvate da un incendio ad Asti

A fuoco la loro abitazione. Vigili del Fuoco in azione anche a Capriata d'Orba e Bussoleno: le fiamme hanno avvolto in un caso 200 tonnellate di legna, nell'altro il tetto di una casa disabitata

Tre donne salvate da un incendio ad Asti
Vigili del Fuoco
L'autoscala dei Vigili del Fuoco in azione

Tre donne sono state salvate ad Asti nell'incendio di un'abitazione, nella parte sud della città. A intervenire gli agenti della squadra mobile: due delle signore erano sull'uscio di casa, in pericolo, paralizzate dalla paura, un'altra, più anziana e con problemi motori, era in difficoltà nel cortile. I poliziotti hanno anche salvato un cagnolino, entrando nella casa prima che arrivassero i pompieri. Scoperte diverse bombole di gas che avrebbero potuto esplodere. 

Un altro incendio è scoppiato invece scoppiato in un deposito con 200 tonnellate di legna a Capriata d'Orba, in provincia di Alessandria: l'operazione ha impegnato per oltre dodici ore i Vigili del fuoco di Novi Ligure e Alessandria. La legna era ammassata vicino alla sponda del torrente Orba, in aperta campagna. Il rogo è stato spento, le cause sono in fase di accertamento. 

Pompieri in azione anche a  Bussoleno in Regione Bari per un incendio sul tetto di un alloggio all'interno di una casa disabitata. Sul posto la squadra 91 e l’autobotte Susa, la squadra e l’autobotte dei volontari di Borgone/S'Antonino, l’autoscala della sede Centrale ed il carro fiamma.