Bianconeri sconfitti nel finale a Marassi

Il Genoa affonda la Juventus

La Juve crolla nel finale e subisce una brutta sconfitta a Marassi che alimenta qualche speranza di salvezza per i genoani.

Il Genoa affonda la Juventus
Ansa
Massimiliano Allegri, 54 anni.

A Marassi finisce 2 a 1 tra Genoa e Juventus. Criscito al 96esimo, su rigore, affonda i bianconeri e tiene vive le speranze di salvezza per gli uomini di Alexander Blessin. 
Dybala Aveva aperto le marcature ad inizio secondo tempo, con un destro imprendibile per Sirigu.  

Al numero dieci bianconero, che poco dopo colpisce un palo, risponde Gudmundsson, all'88esimo. Il Genoa non molla e vince la gara con un gol del suo capitano dal dischetto.