Il ministro: "nel mondo della scuola mai fatte così tante assunzioni"

Inaugura il Festival dell'economia di Torino, il ministro Bianchi: "Nessun taglio alla scuola"

Il Festival, dal titolo “Merito, diversità e Giustizia sociale”, proseguirà fino al 4 giugno.

Inaugura il Festival dell'economia di Torino, il ministro Bianchi: "Nessun taglio alla scuola"
Ansa
Il ministro Bianchi ha inaugurato il Festival dell'Economia di Torino

All'apertura del Festival internazionale dell'Economia, il ministro all'istruzione Patrizio Bianchi, all'indomani dello sciopero del mondo della scuola, sottolinea come pur essendo la scuola in "un momento di riflessione" siano state assunte 57 mila insegnanti. Numeri approfonditi nell'incontro al liceo d'Azeglio, anteprima del festival dell'Economia, "quest'anno - ha continuato il ministro - saranno 63.000 i nuovi insegnanti e 70.000 entro il 2024. Questo governo sta facendo un numero di assunzioni mai fatte prima. Dopo due anni di pandemia vedo una voglia travolgente di fare cose nuove nelle scuole" 

 

Tanti gli appuntamenti in programma fin da questa prima giornata. Alle 15.30 l’inaugurazione vera e propria, con le istituzioni. A seguire, tra gli altri, animeranno questa prima giornata il Nobel David Card, il sociologo e politologo Ilvo Diamanti e l’economista russo Sergei Guriev. E ancora, in serata, il confronto tra i rettori di Politecnico e Università di Torino, Saracco e Geuna

Il Festival, dal titolo “Merito, diversità e Giustizia sociale”, proseguirà fino al 4 giugno. Ecco il programma completo.