Volpiano (To)

Musica troppo alta, estrae la pistola

E' successo a Volpiano, a tarda sera, un uomo di 64 ha estratto una pistola e ha insultato i titolari del bar. Era esasperato, sembra, per la musica tenuta troppo alta.

Musica troppo alta, estrae la pistola
Ansa
-

Un gesto di esasperazione, dovuto a causa della musica che un anziano di 64 anni considerava troppo alta per lui e che lo ha indotto di prima mattina lunedì scorso (16 maggio) ad entrare in un bar, a insultare i titolari ma ancora peggio: ad esibire una pistola, minacciandoli di morte, se avessero ancora tenuto il volume della musica così forte. 

Ora l'uomo è stato denunciato per minacce e porto d'armi; la pistola è poi risultata, durante la perquisizione dei carabinieri, una scacciacani a salve. Secondo la titolare della Caffetteria Pasticceria Francesca, in via Carlo Botta, a Volpianio, l'uomo si sarebbe lamentato per un episodio di domenica scorsa, ovvero del volume alto del karaoke che proveniva dall'appartamento attiguo al suo, dove quel giorno con il suo vicino di casa c'era la titolare del bar. 

A detta dell''anziano, il karaoke era andato avanti tutto il giorno, domenica, e quel volume così alto e martellante lo avrebbe portato all'esasperazione.