Cala del 2 per cento la produzione nazionale

In aumento i consumi elettrici in Piemonte

Ad aprile si è consumato l'1,3 per cento di corrente in più rispetto ad un anno fa. Il 28 per cento della domanda coperto da fonti rinnovabili.

In aumento i consumi elettrici in Piemonte
Ansa
-

Aumenta il consumo di energia elettrica in Piemonte rispetto allo scorso anno. Dai dati diffusi da Terna, società che gestisce la rete di trasmissione nazionale, ad aprile si è consumato l'1,3 per cento di corrente in più rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Il 28 per cento della domanda è stato coperto da fonti rinnovabili.

A livello nazionale la domanda di energia elettrica è stata soddisfatta per l'86 per cento con la produzione nazionale e per la quota restante, pari al 14 per cento, viene dal saldo dell'energia scambiata con l'estero. 

La produzione nazionale netta ad aprile è stata di 21 miliardi di kWh, in calo del 2 per cento rispetto a 12 mesi fa. Le rinnovabili in media hanno coperto il 37 per cento della domanda. Il picco è stato registrato nel giorno di Pasqua con il 60,3 per cento di energia “verde” con una media di oltre il 50 per cento tra 16 e 18 aprile. 

Crescita importante per la produzione da fonte eolica (+53,5%) e fotovoltaica (+17,6%).