Cautela sull'autenticità del quadro

Le prime immagini del Tiziano scomparso

Recuperato dai militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Torino

Le prime immagini del Tiziano scomparso
Ansa
Il Tiziano ritrovato dai carabinieri

Dal 2003 al 2020 era scomparso dall'Italia e oggi è stata restituito allo Stato. Si tratta del dipinto attribuito a Tiziano Vecellio 'Ritratto di gentiluomo con berretto nero', recuperato dai carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Torino, nell'ambito di un evento alla Residenza Sabauda di Palazzo Chiablese. 

Il valore dell'opera si aggirerebbe sui 7 milioni di euro. Ma ci sono perizie discordanti sull'originalità del quadro e serviranno ulteriori indagini per poter attribuire con più certezza l'opera a Tiziano.

L'indagine ha origine da una richiesta inoltrata nel 2020 all'Ufficio Esportazione di Torino da parte di una coppia di collezionisti piemontesi che dichiaravano il rientro in Italia dalla Svizzera dell'opera d'arte per l'esecuzione di alcuni esami diagnostici. 

Gli accertamenti successivi hanno dimostrato l'esportazione illecita della tavola. L'opera è stata sequestrata a giugno del 2021 dai carabinieri con un provvedimento della Procura della Repubblica di Torino ed è stata confiscata.