L'Italia partecipa agli over 50 con una squadra composta dai grandi maestri

Ad Acqui Terme sono iniziati i campionati mondiali seniores a squadre per over 50 e over 65

Ci sono anche due squadre di scacchisti di Acqui Terme e Asti e, nell'over 65, una di Alessandria.

Ad Acqui Terme sono iniziati i campionati mondiali seniores a squadre per over 50 e over 65
scacchi
scacchi

Oltre 200 giocatori, alcune leggende di uno sport non solo mentale, gli scacchi come quello dell'inglese Nigel Short, 57 anni, che nel 1993 sfidò Kasparov in un match valido per il titolo mondiale; o quello di Nona Gaprindashvili, georgiana, ex Campionessa del mondo, che a 81 anni si mantiene ancora in attività e ha da poco annunciato una causa millionari a Netflix per averla snobbata nella serie "La Regina degli Scacchi". 

L'Italia partecipa agli over 50 con una squadra composta dai grandi maestri Michele Godena, Carlos Garcia Palermo e Alberto David e i maestri internazionali Giulio Borgo e Fabrizio Bellia; è quinta nel tabellone di partenza ed è considerata dagli esperti in grado di competere per le prime posizioni.

Ci sono anche due squadre di scacchisti di Acqui Terme e Asti e, nell'over 65, una di Alessandria, ma senza grandi ambizioni.Anche il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha voluto salutare gli scacchisti convenuti ad Acqui Terme con queste parole: "Pierre Mac Orlan diceva che 'ci sono piu' avventure su una scacchiera che su tutti i mari del mondo, ringraziando la Federazione Scacchistica Italiana per aver scelto il Piemonte come palcoscenico.