Piemonte e Valle d'Aosta

Mai così poca neve sui ghiacciai, il Parco del Gran Paradiso lancia l'allarme

La concomitanza di una straordinaria siccità invernale e di un maggio precocemente estivo hanno determinato un' eccezionale carenza di neve.

Mai così poca neve sui ghiacciai, il Parco del Gran Paradiso lancia l'allarme
Parco Nazionale del Gran Paradiso
Preoccupa la situazione dei ghiacciai

Eccezionale carenza di neve sui ghiacciai del Parco del Gran Paradiso. E' ciò che emerge dalle rilevazioni sul Grand Etrét, in Valle d'Aosta, e sul Ciardoney in Piemonte. 

Sul Grand Etrét l'accumulo di neve medio sul ghiacciaio è  di 127 centimetri, valore più basso in assoluto. 

Situazione analoga sul Ciardoney, dove parte del ghiacciaio potrebbe cominciare a perdere neve entro la metà di giugno. "Viste le premesse primaverili - segnalano dall'ente parco Gran Paradiso - il ghiacciaio rischia di perdere rapidamente le scarne scorte di neve accumulate e di vedere pesantemente intaccato dalla fusione il suo capitale di ghiaccio".