Ordine pubblico

Askatasuna, chiusa l'inchiesta. Contestata l'associazione sovversiva

Riguarda 16 persone su 28 indagati. Il lavoro della Procura di Torino partito nel 2019. Ci sarebbero elementi del centro sociale dietro all'assalto all'Unione industriale dello scorso 18 febbraio

Askatasuna, chiusa l'inchiesta. Contestata l'associazione sovversiva
Ansa
Tensione tra Forze dell'ordine ed elementi del centro sociale Askatasuna lo scorso 15 gennaio, in corso Ferrucci, a Torino

La Procura di Torino ha chiuso un'indagine sul centro sociale Askatasuna, di area autonoma , dove si contesta l'associazione sovversiva. Questa ipotesi di
reato è contestata a 16 persone su un totale di 28 indagati. Per l'associazione sovversiva i pubblici ministeri avevano chiesto sette arresti, che però non erano stati concessi dal Gip. Quindi avevano fatto ricorso al Tribunale del riesame, il cui responso non è ancora stato depositato. Nel dossier preparato dalla procura compaiono i tentativi di egemonizzare il movimento No Tav della Valle di Susa, di infiltrarsi tra gli ambientalisti di Fridays for Future, di aiutare i migranti affinchè aderiscano alle iniziative del gruppo.