Torino

Mirafiori, arrestato il rapinatore abitudinario

È accusato di aver derubato più volte una farmacia e una sala scommesse. Fermato grazie alla prontezza di una dipendente.

Aveva preso di mira una farmacia del quartiere Mirafiori, che avrebbe rapinato ben tre volte. E una sala scommesse, dove una volta è riuscito a portare via 11mila euro. Quando è tornato nella stessa sala giochi però, a inizio maggio, è stato arrestato dalla polizia. Proprio dall’ultimo tentativo, andato male, sono partite le indagini, condotte anche attraverso l’analisi dei filmati di videosorveglianza. Nelle immagini gli investigatori pensano di aver riconosciuto l'uomo che ritengono responsabile delle rapine delle settimane precedenti. 

A tradire il rapinatore abitudinario, proprio la sua tendenza a tornare sul luogo dei precedenti reati. 41 anni, di cittadinanza italiana, è stato colpito da una misura cautelare in carcere. In farmacia sarebbe riuscito a sottrarre ogni volta circa un migliaio di euro. Nel caso del tentativo finito  male, nella sala scommesse, è stato fermato grazie alla prontezza della dipendente. 

Servizio di Maria Elena Spagnolo