“Il ballo all'opera e al cinema" con Scappucci, Axelrod e l'Orchestra Rai: ecco il programma

Come da tradizione, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai propone al suo pubblico un ciclo di concerti dal contenuto ricreativo. Due le date in calendario: lunedì 6 e mercoledì 15 giugno, entrambe all'Auditorium Toscanini di Torino.

“Il ballo all'opera e al cinema" con Scappucci, Axelrod e l'Orchestra Rai: ecco il programma
Ansa
Lo Stabat Mater di Rossini

Come da tradizione, in coda alla stagione principale, lOrchestra Sinfonica Nazionale della Rai propone al suo pubblico un ciclo di concerti dal contenuto ricreativo, nei quali la consueta cura per la qualità musicale si sposa con forme e temi più leggeri. Nel giugno 2022 la protagonista è la danza, con due serate uniche e diverse tra loro, intitolate “Il ballo allopera e al cinema”, entrambe trasmesse in diretta su Radio3 e in live streaming su Rai Cultura.

Si inizia lunedì 6 giugno alle 20.30 allAuditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino con la danza nel teatro dopera. In programma una scelta di celebri momenti danzati tratti da capolavori come Moïse et Pharaon di Gioachino Rossini; La Gioconda di Amilcare Ponchielli, con la famosa Danza delle ore, resa celeberrima da Walt Disney in Fantasia; la Carmen di George Bizet, con lAragonese e la Seguidilla contenute in una Suite che ripercorre i principali momenti sinfonici dellopera; per chiudere con il divertissement Les Saisons (Le stagioni) da Les vêpres siciliennes di Giuseppe Verdi.

Sul podio è protagonista Speranza Scappucci, direttrice dorchestra in grande ascesa, prima donna italiana a dirigere unopera al Teatro alla Scala lo scorso gennaio, recentemente impegnata con lOrchestra Rai nel programma televisivo di Rai3 dedicato alla grande musica e condotto da Corrado Augias.

Il secondo appuntamento  mercoledì 15 giugno alle 20.30 sempre allAuditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino – è con il ballo al cinema. Tre grandi pellicole per tre diversi momenti di grande musica: le Symphonic dances da West Side Story di Leonard Bernsteinche prima di approdare al cinema (due volte: nel 1961 con la regia di Jerome Robbins e Robert Wise e nel 2021 con quella di Steven Spielberg) è stato uno dei più grandi successi di Broadway; la Suite per orchestra da La strada di Federico Fellini, con le celebri musiche di Nino Rota; e la Suite da Star Wars, la saga cinematografica creata da George Lucas nel 1977 con musiche di John Williams.

Sul podio dell’OSN Rai torna l’americano John Axelrod, attuale Direttore ospite principale della Kyoto Symphony, già Direttore principale e artistico della Real Orquesta Sinfónica de Sevilla e dell’Orchestra Verdi di Milano. Di formazione bernsteiniana, Axelrod è apprezzato in tutto il mondo per la sua energia e la sua versatilità, e già lo scorso anno è stato protagonista di due serate del ciclo di concerti estivi dell'Orchestra Rai. 

I singoli biglietti per i due concerti del ciclo “Il ballo allopera e al cinema” sono proposti al prezzo unico di 20 euro in tutti i settori. Lacquisto contestuale di due biglietti per entrambe le serate è invece offerto a 35 euro. I titoli di ingresso sono in vendita online sul sito dell’OSN Rai e presso la biglietteria dell’Auditorium Rai di Torino. Il pubblico in sala sarà accolto nel rispetto delle più recenti norme per il contenimento della pandemia.