Al Regina Margherita

Torino, è uscito dal coma il 12enne investito fuori da scuola

Il ragazzino era stato travolto da uno scooter mentre festeggiava l'inizio delle vacanze estive. Dopo una delicata operazione alla testa, ora è sveglio e cosciente.

Torino, è uscito dal coma il 12enne investito fuori da scuola
Ospedale Regina Margherita
L'ospedale Regina Margherita di Torino

È sveglio e cosciente il 12enne investito da uno scooter fuori dalla sua scuola, la media Manzoni di Torino, mentre festeggiava l'ultimo giorno di lezioni. I medici dell'ospedale infantile Regina Margherita, dove il ragazzino aveva subito un intervento neurochirurgico durato circa tre ore, hanno sciolto la prognosi e lo hanno trasferito dal reparto di rianimazione a quello di chirurgia.

Secondo le prime ricostruzioni, sulla base delle testimonianze raccolte, il dodicenne stava festeggiando l'inizio delle vacanze estive insieme ai suoi compagni di classe giocando nel controviale con delle pistole ad acqua. Da chiarire come sia stato travolto dal motociclista che ha prestato i primi immediati soccorsi. Nello scontro il ragazzo ha battuto violentemente la testa sull'asfalto con conseguente trauma cranico.