In anticipo di tre mesi rispetto alla tabella prevista

La linea Casale - Mortara riapre a giugno 2023

Stanziati 200 milioni in più rispetto al contratto precedente

La linea Casale - Mortara riapre a giugno 2023
web
regionali

La linea ferroviaria Casale-Mortara potrebbe riaprire già nel giugno 2023, tre mesi prima rispetto alla tabella prevista. "Farò in modo che si riesca ad anticipare", ha detto il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, a Casale, dove ha ricordato il contratto con FS della durata di 10 anni. "Il Piemonte torna a dotarsi di un contratto come sarebbe previsto da tutte le normative di 10 anni. Adesso il contratto lo abbiamo definito: è già stato vagliato e approvato dalla Commissione competente in Consiglio Regionale, abbiamo messo 200 milioni di euro in più rispetto a quelli che erano gli stanziamenti del contratto precedente. E con questi fondi non solo abbiamo potenziato i collegamenti del nostro Piemonte, ma abbiamo anche riaperto quelle linee che erano chiuse, tra cui la Casale-Mortara, una linea fondamentale, perché Casale è una città che ha patito per troppi anni l'isolamento dal resto d'Italia e in particolare da Milano, ma soprattutto un collegamento prezioso perché permette il collegamento con Milano Porta Genova".