Tenta di uccidere la madre nel sonno, arrestato a Collegno

Durante una discussione con la donna, l'uomo l'avrebbe aggredita, mentre lei si trovava a letto, cercando di soffocarla con un cuscino. Ma lei è riuscita a divincolarsi e ha chiesto aiuto. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Tenta di uccidere la madre nel sonno, arrestato a Collegno
Ansa
-

Ha tentato di uccidere la madre, soffocandola con un cuscino. E' l'accusa con cui i carabinieri nella notte hanno arrestato un uomo in un appartamento di corso Francia a Collegno (Torino).

Secondo una prima ricostruzione, durante una discussione con la donna l'uomo l'ha aggredita, mentre lei si trovava a letto. La madre sarebbe riuscita divincolarsi e a uscire sul pianerottolo, dove ha chiesto aiuto ai vicini di casa, che hanno chiamato i militati dell'Arma.

Arrivati sul posto, i carabinieri hanno trovato l'uomo in stato confusionale e l'hanno arrestato. La madre è stata trasportata all'ospedale Martini per degli accertamenti e non sarebbe in gravi condizioni.