La ricorrenza

Il 19 luglio sarà la Festa del Piemonte. Il Consiglio regionale approva la legge

Si tratta del giorno della vittoria della Battaglia dell'Assietta del 1747, quando i piemontesi respinsero l'assalto dei francesi. Primo firmatario il presidente dell'assemblea Stefano Allasia. Contrarie le opposizioni.

Il 19 luglio sarà la Festa del Piemonte. Il Consiglio regionale approva la legge
Tgr Piemonte
Un momento della tradizionale rievocazione della Battaglia dell'Assietta, nel luglio 2022

Il 19 luglio sarà la Festa del Piemonte. Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza la proposta di legge presentata dal presidente dell'assemblea legislativa Stefano Allasia (Lega), scegliendo quel giorno in quanto ricorrenza della vittoria della Battaglia dell'Assietta, quando nel 1747 i piemontesi respinsero l'assalto dei francesi sulle alture tra Val Chisone e Val di Susa. Scelta contestata dalle opposizioni, che non hanno partecipato al voto. 

Da oltre cinquant'anni decine di appassionati rievocano la battaglia proprio sul colle dell’Assietta. Quest'anno il rito è tornato in presenza, dopo due anni di pausa forzata causa Covid: una cinquantina di rievocatori in costume hanno inscenato l'assedio respinto, con qualche centinaio di spettatori presenti.