La preoccupazione dei produttori

Il caldo danneggia il Gavi

Vigneti in sofferenza e uve asfittiche. Vendemmia alle porte per contenere i danni del clima.

Il caldo danneggia il Gavi
Tgr Piemonte
Un vigneto nella zona del Gavi

Le conseguenze della crisi climatica sono ben visibili anche nelle vigne. La vendemmia, quest'anno, sarà anticipata di una decina di giorni per scongiurare la perdita del raccolto. Siamo andati nella zona del Gavi. Si lavora contro la situazione critica, mentre le richieste del mercato internazionale volano

Servizio di Marzia De Giuli

Interviste a Davide Ferrarese, agrotecnico; Maurizio Montobbio, presidente Consorzio Tutela del Gavi