Il decesso all'ospedale di Moncalieri

Morto Mario Pozzi, storico della letteratura italiana

L'uomo, 83 anni, è stato professore emerito di letteratura italiana nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Torino.

Morto Mario Pozzi, storico della letteratura italiana
TgR
Il professor Mario Pozzi

E' morto all'ospedale di Moncalieri dopo essere stato colpito da febbre molto alta lo storico della letteratura italiana Mario Pozzi, 83 anni, professore emerito di letteratura italiana nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Torino.

Pozzi è stato autore di importanti studi sulla lingua, la letteratura artistica e la cultura del rinascimento, con riferimento particolare al Cinquecento. A dare l'annuncio della scomparsa la Fondazione Natalino Sapegno, di cui Pozzi era membro del comitato scientifico.

Nato ad Alessandria il 1° gennaio 1939, Pozzi era professore emerito di letteratura italiana nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Torino, dove ha insegnato anche letteratura artistica. Fin dagli inizi della carriera accademica ha collaborato assiduamente al prestigioso "Giornale storico della letteratura italiana", di cui è stato condirettore e poi direttore per oltre un trentennio.

Pozzi ha curato varie edizioni di testi cinquecenteschi ("Trattatisti del Cinquecento", Ricciardi, 1978; "Discussioni linguistiche del Cinquecento", Utet, 1988,) ed è autore di vari saggi di letteratura artistica, tra cui "Ai confini della letteratura" (Edizioni dell'Orso, 1998-99, due volumi) e "Giorgio Vasari storico e critico" (con Enrico Mattioda, Olschki, 2006). Ha inoltre curato edizioni degli scritti di Amerigo Vespucci ("Il mondo nuovo di Amerigo Vespucci", Edizioni dell'Orso, 1993), della relazione del Pigafetta ("Il primo viaggio intorno al mondo", Neri Pozza, 1994, con riproduzione in facsimile del ms. Ambrosiano L. 103 Sup.). In collaborazione con Maria Rosa Loi ha pubblicato le "Lettere familiari di Sperone Speroni" (Edizioni dell'Orso, 1993-1994). 

Ha curato i testi e il glossario della silloge "Scopritori e viaggiatori del Cinquecento e del Seicento", tomo I. Il Cinquecento" (Ricciardi 1991). Altri sui saggi si leggono in "Lingua e cultura del Cinquecento" (Liviana, 1975) e in "Lingua, cultura, società" (Edizioni dell'Orso, 1989).