Maltempo

Riapre (in parte) il Parco La Mandria

La chiusura dopo gli alberi abbattuti dal forte vento lo scorso 30 giugno. Accesso di nuovo consentito, dagli ingressi di Venaria Reale, al castello e alle cascine. Ma parte dei sentieri sarà ancora interdetta ai visitatori

Riapre (in parte) il Parco La Mandria
Ansa
I danni al Parco La Mandria causati dal forte vento lo scorso 30 giugno

Riapre da domani, 9 luglio, anche se solo parzialmente, il Parco La Mandria, dopo la devastazione del nubifragio dello scorso 30 giugno che ha abbattuto decine di alberi. Riapriranno unicamente gli ingressi di Venaria Reale: Ponte Verde, Tre Cancelli, Brero. E saranno aperte anche le strutture interne: gli appartamenti reali del castello, la cascina Brero, il ciabot degli animali, le cascine Prato Pascolo, Rampa, Vittoria e Oslera, quest'ultima aperta nell'area verde ma senza poter ancora accedere alla sentieristica che porta al resto del parco e ai laghi. I lavori per il ripristino delle altre aree ancora chiuse al pubblico proseguiranno nei prossimi giorni.