Spara alla moglie, arrestato nel Cavanese

La donna, colpita al petto, se la caverà con venti giorni

Spara alla moglie, arrestato nel Cavanese
Ansa
Intervento dei Carabinieri in provincia di Vercelli.

Litiga con la moglie e le spara. Un uomo di 68 anni, italiano residente a Salerano Canavese (Torino), è stato arrestato nella notte dai carabinieri della compagnia di Ivrea per tentato omicidio. Nella serata di ieri, al culmine di una lite, ha sparato alla moglie, di 66 anni, ferendola al petto. Il proiettile tuttavia non ha leso organi vitali. La donna si è recata autonomamente al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea all'ora di cena e ai militari ha raccontato quanto avvenuto. Poco dopo i carabinieri si sono presentati nell'abitazione della coppia e hanno arrestato il marito che, una volta in caserma, ha ammesso le proprie responsabilità. La donna se la caverà con venti giorni di prognosi.
L'arma utilizzata dal 68enne non è stata ancora individuata: l'uomo se ne è disfatto dopo aver sparato. In casa, però, i carabinieri hanno sequestrato un'altra pistola e decine di munizioni.