Biella

Bolle di Malto, protagonista la birra artigianale

Dopo due anni di stop, fino al 29 agosto torna la rassegna nazionale che nel 2019 ha accolto 90mila visitatori.

Dopo due anni di stop per pandemia Biella torna a essere il centro della birra artigianale. Fino al 29 agosto piazza Martiri della Libertà ospiterà la sesta edizione di Bolle di Malto; nel 2019 l'evento ha accolto oltre 90mila visitatori da tutta Italia, con un consumo di oltre 30mila litri di birra artigianale. Quest'anno ci saranno settemila metri quadri di esposizione, 20 birrifici artigianali da diverse regioni italiane, oltre 300 stili di birra e 100 prodotti dalle cucine di strada, con 2400 minuti di musica live. 

L'Arena Bolle ospiterà gli incontri degli Stati Generali della Birra fino a sabato 27, mentre domenica 28 si terrà la prima edizione dei premi "Bolle di Malto" con la consegna dei riconoscimenti per "Birra creativa", "Birrificio sostenibile" e "Mastri Birrai in collaborazione". Dedicato anche un premio al "Birrificio sostenibile 2022", in sinergia con le linee guida di "Biella Città creativa Unesco" e la relativa Agenda 2030.