Valsesia

Trovato morto un cercatore di funghi

La caduta lungo un pendio impervio. Il ritrovamento grazie al cellulare acceso.

Trovato morto un cercatore di funghi
dal web
il ritrovamento del corpo in Valsesia

Un cercatore di funghi è stato trovato privo di vita nella serata di ieri nella zona di Carcoforo, in Alta Valsesia, in provincia di Vercelli. L'allarme era stato dato intorno alle 19.30 quando l'uomo non era rientrato a casa. Immediate le ricerche del Soccorso Alpino Speleologico Piemontese, del Soccorso alpino della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco. Determinante, per il ritrovamento, il cellulare dell'uomo che squillava a vuoto e che ha permesso di ottenere le coordinate gps del punto in cui si trovava. L'uonmo probabilmente è precipitato lungo un pendio molto impervio. Il corpo è stato trovato intorno alle 22. In seguito all'autorizzazione del magistrato, la salma e' stata recuperata e trasportata a valle a piedi dalle squadre. L'intervento si e' concluso intorno alle 23.30.