Torino

Città della Salute, appello ai donatori di sangue

In estate c'è particolare necessità di donazioni. L'appello è rivolto a persone di età compresa tra i 18 e i 60 anni, in buona salute, che pesino almeno 50 chili.

Città della Salute, appello ai donatori di sangue
web
Molinette

Un appello ai donatori di sangue. Lo lancia la Città della Salute di Torino, spiegando che a fronte della maggiore domanda di sangue ed emocomponenti negli ultimi anni, perché sono aumentati trapianti e interventi di elevata complessità, nel periodo estivo si registra una diminuzione dei donatori. Si tratta di una necessità costante e regolare nel tempo perché, spiegano, alcuni emocomponenti come le piastrine sono molto delicati e scadono in pochissimo tempo. La Città della Salute ha bisogno di sangue, piastrine e plasma per i pazienti ricoverati, per chi trasfonde cronicamente e per le emergenze. L'appello è rivolto a tutte le persone in buona salute e di età compresa tra i 18 ed i 60 anni e che pesino almeno 50 chili, per prenotare la propria donazione, di sangue intero o in aferesi.
Le donazioni si potranno effettuare presso la sala prelievi unificata dei Servizi Trasfusionali/Presidio Molinette - corso Bramante 88.
Per prenotare la propria donazione e concordare il momento in cui farla si può telefonare al Servizio trasfusionale della Banca del Sangue della Città di Torino dell'ospedale Molinette – corso Bramante 88/90 – dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 15. Per prenotazioni e informazioni telefonare ai seguenti numeri:  011/633.4101  -  011/633.4094 - 011/633.4231 - 011.633.4237.
Inoltre si può donare sangue e plasma presso le Unità di Raccolta delle Associazioni Donatori: FIDAS-ADSP (per informazioni consultare il sito www.fidasadsp.it 011/ 531166 int. 1) ed AVIS (per informazioni consultare il sito www.avistorino.it 011/613341-0119661668).