Un escursionista e un cercatore di funghi

Due morti in montagna per malore

Un decesso nei boschi del cuneese e uno nel Verbano. Inutili i tentativi di soccorso.

Due morti in montagna per malore
dal web
Un intervento nel Verbano e uno nel Cuneese

Due morti, questa mattina, sulle montagne piemontesi. Il primo allarme è stato dato intorno alle 8 dai boschi di Montoso, nel comune di Bagnolo Piemonte (Cn). Un cercatore di funghi, Sergio Masetti, 78 anni, di Andezeno, è stato colpito da un malore. Sul posto è stato inviato il Servizio Regionale di Elisoccorso che ha localizzato il punto dell'incidente nonostante le difficili condizioni meteo. Inutile ogni tentativo di rianimazione. I sanitari hanno potuto solo constatare il decesso dell'anziano. 

Il secondo allarme è stato lanciato nel Verbano per un escursionista incosciente lungo il sentiero tra l'Alpe Veglia e il Lago d'Avino, comune di Varzo. Anche in questo caso è intervenuto  il Servizio Regionale di Elisoccorso. Per l'uomo, probabilmente a causa di un malore, non c'è stato nulla da fare. Il recupero della salma è stato effettuato con la collaborazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.