Per inseguire il sogno Champions League

Due nuove giocatrici per la Juventus Women

Sono l'olandese Lineth Beerensteyn e l'islandese Sara Bjork Gunnarsdottir.

Due nuove giocatrici per la Juventus Women
TgR
-

Continuare a vincere in Italia dopo il triplete dello scorso anno e provare ad inseguire il sogno Champions League. Per farlo la Juventus Women ha scelto due nuove giocatrici, l'olandese Lineth Beerensteyn e l'islandese Sara Bjork Gunnarsdottir. La Beerensteyn, attaccante ambidestra classe 1996, arriva dal Bayern Monaco con cui ha conquistato un campionato nella stagione 2020-2021. Per lei i prossimi mesi in bianconero sono tutti da scoprire.

Sara Bjork Gunnarsdottir porta in dote un'esperienza internazionale che farà sicuramente bene alle bianconeri allenate da Joe Montemurro. La centrocampista islandese classe 1990, mamma da poche settimane, nel suo palmares conta due Champions League vinte con l'Olympique Lione, l'ultima a maggio nella finale giocata a Torino contro il Barcellona. Dopo tre mesi il ritorno allo Stadium, questa volta da juventina, in una squadra secondo lei pronta per primeggiare anche in Europa.

Primo banco di prova giovedì 18 agosto allo stadium con il primo turno di qualificazione alla Champions tra Juventus e Racing Lussemburgo.

Servizio di Maghdi Abo Abia, montaggio di Benedetto Mallevadore