Dai prodotti per la telefonia a quelli per parrucchieri

Sequestrati quasi cinquemila articoli contraffatti o non sicuri

Maxi operazione della finanza nel vercellese

Sequestrati quasi cinquemila articoli contraffatti o non sicuri
dal web
Sequestro merce contraffatta

Un centinaio tra batterie, display, auricolari. La Guardia di Finanza di Vercelli ha individuato uno stand che vendeva articoli di telefonia con marchi noti, in realtà tutti contraffatti. La scoperta fa parte di un'operazione vasta su tutta la provincia, che ha portato al sequestro di 4.800 articoli contraffatti e non sicuri. Non solo prodotti per la telefonia, ma anche bigiotteria, articoli per parrucchieri e mascherine privi dei requisiti di sicurezza imposti dall'Unione Europea. I controlli, in questo caso, sono stati effettuati in due negozi di articoli etnici e casalinghi.