L'ultimo episodio il 30 luglio scorso

Nuovo attacco No Tav al cantiere di San Didero

Un gruppo di incappucciati ha attaccato il cancello all'altezza dell'autostrada A32 per circa un'ora.

Un centinaio di attivisti No Tav ha attaccato nella notte il cantiere di San Didero, in valle di Susa.

Un gruppo di incappucciati ha attaccato il cancello all'altezza dell'autostrada A32 per circa un'ora. Parti di di filo spinato sono state strappate con ganci e corde. Le forze dell'ordine che hanno risposto con idranti.

La serata era cominciata  con una cena  degli attivisti No Tav che poi si sarebbero spostati verso il cantiere del nuovo autoporto. La battitura delle reti si è presto trasformata in assalto. Gli ultimi disordini il 30 luglio scorso, quando erano rimasti feriti una decina di poliziotti.

 In questi giorni in Val di Susa si sta svolgendo a Venaus il campeggio studentesco No Tav,  che terminerà questo pomeriggio con un'assemblea. La Digos di Torino sta visionando i filmati della scorsa notte per identificare gli assalitori.