52 anni insieme, la loro storia esempio e speranza

E' morto Gianni Reinetti, simbolo per tutte le coppie omosessuali italiane

Nel 2016 formò con Franco Perrello la prima coppia unita civilmente a Torino.

E' morto Gianni Reinetti, simbolo per tutte le coppie omosessuali italiane
web
L'unione civile

Gianni Reinetti il 6 agosto 2016 si unì civilmente a Franco Perrello: i due, insieme da oltre mezzo secolo, formarono la prima coppia omosessuale registrata a Torino. A celebrare la cerimonia fu la sindaca Chiara Appendino. Gianni aveva 85 anni. Franco morì pochi mesi dopo, nel gennaio 2017, ma la loro unione fu un simbolo per tutte le coppie omosessuali italiane, tra le prime ad essere celebrata dopo l'entrata in vigore della legge Cirinnà sulle unioni civili.

Franco e Gianni, nella loro lunga vita, hanno portato avanti piccole e grandi battaglie. "Speriamo che la nostra storia - aveva detto Franco il giorno del sì - sia di esempio alle nuove generazioni. È stato faticoso, ma alla fine ce l'abbiamo fatta ed è stato molto emozionante. Un percorso difficile, ma felicissimo". Sulla loro storia nel 2019 era stato realizzato anche un documentario, "Franco e Gianni - una storia di Torino", di Angelo D'Agostino e Marta Lombardelli.