Sequestrate 1200 pasticche

Droghe alternative, un arresto a Torino

La Polizia ha arrestato un 29enne che aveva pasticche contenenti sostanze alternative alle droghe tradizionali. Alcuni preparati avevano come principio attivo il tramadolo, un antidolorifico con effetti psicotropi simili alla "droga del combattente"

Droghe alternative, un arresto a Torino
dal web
Polizia arresta un 29enne a Torino

Un 29enne nigeriano è stato arrestato dalla polizia a Torino. Aveva con sè ventisei pasticche contenenti sostanze usate in alternativa alle droghe tradizionali. L'uomo era stato controllato da una volante del commissariato Barriera di Milano mentre percorreva corso Vercelli su una bicicletta elettrica: alla vista della pattuglia aveva accelerato. La polizia ha sequestrato nella sua abitazione altre 1.200 pasticche. Alcuni preparati avevano come principio attivo il tramadolo, un antidolorifico che ha effetti psicotropi riconducibili a quelli della cosiddetta "droga del combattente".