Il Papa ricorda "l'imprenditore buon pastore"

Le parole di Francesco: la gente sa riconoscere i buoni imprenditori.

Il Papa ricorda "l'imprenditore buon pastore"
web
ll Papa su Balocco, un buon pastore

All'assemblea di Confindustria il Papa ha parlato di Alberto Balocco: «Un imprenditore buon pastore, diverso da altri mercenari».

Papa Francesco ha ricevuto in udienza i partecipanti all’assemblea pubblica di Confindustria, ricordando la recente scomparsa dell'imprenditore di Fossano. “La gente sa riconoscere i buoni imprenditori. Lo abbiamo visto anche recentemente, alla morte di Alberto BaloccoTutta la comunità aziendale e civile era addolorata e ha manifestato stima e riconoscenza”.Nel mercato ci sono imprenditori ‘mercenari’ e imprenditori simili al buon pastore, che soffrono le stesse sofferenze dei loro lavoratori, che non fuggono davanti ai molti lupi che girano attorno".

Era con l'amico Davide Vigo e a bordo di due bici elettriche, sul colle dell'Assietta a Pragelato - in provincia di Torino - a pochi chilometri dal colle del Sestriere, è stato colpito e ucciso con lui da un fulmine.