Lo ha deciso il Comune. Si comincerà da lunedì 12 settembre

Monumenti "spenti" a Novara contro il caro bollette

La via dell'austerity per risparmiare e fare fronte al caro bollette. La Cupola di San Gaudenzio, monumento simbolo della citta', si spegnera' a mezzanotte, mentre e' previsto lo spegnimento totale per la facciata del Municipio,

Monumenti "spenti" a Novara contro il caro bollette
Tgr Piemonte
Novara, Comune spegne i monumenti contro il caro bollette

Contro il caro bollette il Comune di Novara sceglie la strada dell'austerity.  

Dalla prossima settimana, per contenere i costi energetici del Comune (ma anche, dicono da Palazzo Cabrino, per sensibilizzare i cittadini sul problema del risparmio e del contenimento degli sprechi) i monumenti della citta' verranno spenti definitivamente o prima dell'orario consueto per dare un segnale chiaro di quanto non solo i cittadini ma anche gli enti locali risentiranno degli aumenti succitati.

La Cupola di San Gaudenzio, monumento simbolo della citta', si spegnera' a mezzanotte, mentre e' previsto lo spegnimento totale per la facciata del Municipio, l'Ossario della Bicocca (sacrario dei caduti della battaglia del 1849) e altri. Spente anche le varie statue collocate in ambito cittadino, cosi' come le fontane.