E' successo a Prazzo (CN). Invididuato con il GPS

Morto un altro cercatore di funghi, caduto da un dirupo

La vittima aveva 42 anni. E' il quarto caso in Piemonte dall'inizio della stagione

Morto un altro cercatore di funghi, caduto da un dirupo
Ansa
Un elicottero del Soccorso alpino in una foto di repertorio

 

È stato ritrovato poco dopo le 19 il corpo senza vita del cercatore di funghi disperso da questo pomeriggio nel territorio di Prazzo (Cn). La vittima aveva 42 anni e risiedeva in provincia di Cuneo. E' il quarto cercatore di funghi morto dall'inizio della stagione in Piemonte. Il Soccorso Alpino ha già fatto 22 interventi di recupero di cercatori di funghi in una decina di giorni.


Nel corso delle ricerche il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco, con la collaborazione dei famigliari, hanno ottenuto le coordinate GPS dello smartphone del disperso consentendo alle squadre a terra dei tre corpi e all'elicottero dei Vigili del Fuoco di convergere sul punto, dove la salma dell'uomo è stata individuata al primo sorvolo. L'uomo era presumibilmente precipitato lungo il pendio soprastante. Dopo l'autorizzazione alla rimozione, si è proceduto con il recupero a bordo dell'elicottero tramite verricello e alla consegna della salma ai Carabinieri per le operazioni di Polizia Giudiziaria.