Ora dovrà decidere un Gip

Sentenza smog, chiesta l'archiviazione

La Procura di Torino chiede di archiviare il procedimento. Scaduti i termini dell'indagine, mancano tre indispensabili consulenze tecniche

Sentenza smog, chiesta l'archiviazione
www.procura.torino.it
richiesta archiviazione sentenza smog

Archiviazione del procedimento. E' la richiesta della procura di Torino in merito all' “inchiesta smog” sulle eventuali responsabilità di Regione e Comune per l'inquinamento che grava sul capoluogo piemontese. I termini dell'indagine sono scaduti e non sono state ancora depositate tre indispensabili consulenze tecniche. Un gip del tribunale deciderà se chiudere il caso o disporre ulteriori accertamenti.
Fra gli indagati del procedimento figurano il governatore Alberto Cirio, il suo predecessore Sergio Chiamparino, gli ex sindaci Piero Fassino e Chiara Appendino.
Il fascicolo era stato aperto nel 2017 dopo un esposto di un cittadino esperto in materie ambientali. L'ipotesi era che le autorità non stessero fronteggiando la questione dell'inquinamento dell'aria con strumenti e provvedimenti adeguati.