Truffa dei 50 euro, due arresti ad Alessandria

La polizia li ha individuati dopo averli fermati per un'inversione ad U. Gli agenti hanno trovato denaro in contanti e pacchetti di sigarette.

Truffa dei 50 euro, due arresti ad Alessandria
Ansa
-

Tutto è nato da un'improvvisa inversione ad U, sotto gli occhi della Polizia di Alessandria. Gli agenti hanno fermato la vettura, insospettendosi davanti al nervosismo dei due uomini a bordo. Da una verifica è emerso che uno dei due aveva precedenti per truffa mentre a bordo dell'auto sono stati trovati dieci pacchetti di sigarette parzialmente nascosti nella parte posteriore del veicolo. I due avevano in tasca una banconota da 50 euro ciascuno.

Dal bar tabacchi posto a poca distanza da dove è stata fermata l'auto hanno confermato di aver servito uno dei due fermati che aveva preso un caffè ed acquistato un pacchetto di sigarette. Dalle immagini dell'impianto di videosorveglianza è emerso che l'uomo aveva messo in pratica la cosiddetta “Truffa dei 50 euro”, ovvero pagare i prodotti con una banconota di tale taglio per poi distrarre chi è alla cassa e riprendersela insieme al resto. 

Durante la perquisizione sono stati trovati 1600 euro e altri pacchetti di sigarette considerati dagli investigatori provento di altre truffe.