Nel 2019 aveva patteggiato

Arrestato coltivatore seriale di cannabis

Agronomo, anni fa aveva avuto guai con la giustizia per lo stesso reato. A chiamare i carabinieri alcuni passanti allarmati dall'odore.

Coltivava cannabis nelle campagne di Oviglio, nell'alessandrino. Per questo un uomo di 67 anni è stato arrestato dai carabinieri per la seconda volta. Già anni fa aveva avuto guai con la giustizia per lo stesso reato. Le segnalazioni di alcuni cittadini allarmati dal forte odore non hanno lasciato dubbi.

In un appezzamento di terreno recintato, di proprietà dell'uomo, professione agronomo, c'erano una struttura abitativa fatiscente, serre e container pieni di piante di cannabis e rami di infiorescenze.

In casa sua i carabinieri hanno trovato quattro vasi di marijuana insieme allo strumento per macinarla. La stessa situazione del 2019, quando l'uomo allora 64 enne aveva patteggiato la pena.