Nell'incidente è morta una donna di 42 anni

Auto contro una paratia, ancora una vittima nel cuneese

Soccorsa da 118 e vigili del fuoco, la donna, è deceduta poco dopo in ospedale per le gravissime condizioni riportate nell'incidente.

Auto contro una paratia, ancora una vittima nel cuneese
Ansa
118 Croce rossa ambulanza


Terzo incidente mortale in 24 ore, nel cuneese. Ha perso il controllo dell'auto che è finita fuori strada ed è andata a sbattere  contro la paratia in cemento di un canale irriguo. Soccorsa da 118 e vigili del fuoco, la donna, 42 anni, di Cuneo, è deceduta poco dopo in ospedale per le gravissime condizioni riportate nell'incidente. E' accaduto lungo la provinciale 191, tra Carrù e Trinità.
Nella serata di domenica a Centallo, ha perso la vita una diciottenne, Martina Casale di Villafalletto. E' uscita di strada con l'auto. Con lei c'erano il fratello maggiore e due amici, ricoverati all'ospedale Santa Croce di Cuneo. Un altro scontro mortale invece si era verificato intorno alle 2 di notte a Canove di Govone. Due feriti gravi e una vittima estratta dalle lamiere, poi deceduta in ospedale a Verduno. L'auto è uscita di strada in coincidenza di una rotonda.