Nel Biellese

Maxi-rave non autorizzato in una fabbrica abbandonata, forze dell'ordine sul posto

La festa nei capannoni tra Masserano e Brusnengo. Intervento all'alba di carabinieri, polizia e guardia di finanza.

Maxi-rave non autorizzato in una fabbrica abbandonata, forze dell'ordine sul posto
Ansa
Operazione dei carabinieri a un rave party

Carabinieri, Polizia e Guardia di finanza da stamattina all'alba sono impegnati a presidiare un rave party iniziato la scorsa notte nei capannoni di un'ex fabbrica in provincia di Biella, tra Masserano e Brusnengo. 

Sono stati i residenti della zona a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine. Sono almeno 500 i partecipanti al raduno non autorizzato.