Dinamica ancora da chiarire

Pacco sospetto, malori all'ufficio postale

L'episodio nella sede di via Reiss Romoli, alla periferia nord di Torino. Sul posto forze dell'ordine, ambulanze e vigili del fuoco.

Allarme questa nell'ufficio postale di via Reiss Romoli a Torino. Il panico è scattato per un presunto pacco sospetto aperto inavvertitamente dai lavoratori del reparto smistamento. In dieci hanno accusato, per fortuna, malori lievi. Immediate le verifiche di forze dell'ordine e vigili del fuoco. Il pacco conteneva del liquido di ricarica delle sigarette elettroniche. La sostanza non è tossica né pericolosa. I dipendenti sono stati visitati e l'allarme è rientrato in tarda mattinata.