Prime due sfide contro Monza e Novara

Il primo ballo del Pinerolo Volley in serie A1

Le biancoazzurre al debutto nel massimo campionato cercano la salvezza sul taraflex rosa di Villafranca Piemonte. Per costruire il futuro.

Il primo ballo del Pinerolo Volley in serie A1
TgR
Le giocatrici della Pallavolo Pinerolo

L'entusiasmo della prima volta, la voglia di far bene, di stupire, nel campionato più difficile del mondo. Pinerolo si affaccia alla A1 dopo la promozione dello scorso anno e lo fa debuttando in casa del Monza, finalista scudetto dello scorso anno. Mercoledì 26 il primo derby piemontese della stagione contro Novara. Una sfida impegnativa e stimolante per tutto il gruppo. Michele Marchiaro, tecnico Pallavolo Pinerolo: “l'A1 è A1 ed è il Campionato più duro del mondo. Già dalle prime amichevoli abbiamo visto l'impatto in termini di velocità, tecnici, di organizzazione. Obiettivo è recuperare lentamente i gap che ci sono. E' un progetto che ha dei tempi fisiologici”. 

Per affrontare al meglio la sfida la società ha cambiato rispetto alla scorsa stagione sei giocatrici su 12. La voglia del gruppo promozione ha coinvolto le nuove arrivate. Così Jasmine Akrari, centrale Pallavolo Pinerolo: “sicuramente sarà un'esperienza bellissima a prescindere dal risultato. Ovviamente il risultato conta, quindi si lavora per quello però a prescindere da ciò che succederà sarà un'esperienza indimenticabile perché è il campionato più bello del mondo e noi ci siamo dentro, quindi...”. 

Si giocherà sul taraflex rosa del palazzetto di Villafranca Piemonte, chiamato a sostituire l'impianto di Pinerolo, non omologabile per il campionato sia per capienza sia per altezza minima. Tuttavia anche la nuova casa ha richiesto settimane di lavoro per farsi trovare pronto: triplicati i posti, passati da 500 a 1500; cambiate le luci, installati i nuovi tabelloni. Un investimento da un milione di euro stanziati da amministrazione, associazioni sportive e sponsor, adeguato al grande interesse da parte del territorio, confermato dai numeri: più di 1000 le presenze attese tra abbonati e biglietti venduti per il debutto casalingo. Così Agostino Bottano, sindaco di Villafranca Piemonte: “La mia soddisfazione è anche di aver avuto il main sponsor che è una società villafranchese così come altri sponsor minori. Non per ultimo tutto l'aspetto della positività dato dagli abbonamenti con che superano le 300 unità”.

L'obiettivo? Salvarsi, per costruire negli anni qualcosa d'importante.

Servizio di Maghdi Abo Abia, montaggio di Alessandro Mancuso. Interviste a Michele Marchiaro, allenatore Pallavolo Pinerolo, Jasmine Akrari, centrale Pallavolo Pinerolo, Agostino Bottano, sindaco di Villafranca Piemonte.