Stellantis, a settembre +6,5% immatricolazioni in Italia

E' un rimbalzo dopo un periodo nero, nei primi nove mesi dell'anno il gruppo perde oltre il 20%

Stellantis, a settembre +6,5% immatricolazioni in Italia
Tgr Piemonte
Un lavoratore di Stellantis a Mirafiori

Riparte il mercato dell'auto. Il gruppo Stellantis ha immatricolato a settembre in Italia 35.527 auto, il 6,5% in più dello stesso mese del 2021. La quota di mercato del gruppo sale dal 31,7% al 32%. Allargando però lo sguardo ai primi nove mesi dell'anno, le immatricolazioni del gruppo sono in tutto 353.360, in calo del 20,8% rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso, con la quota che scende dal 38,3% al 36,2%. 

Il recupero di Stellantis si inquadra dentro un complessivo rilancio del mercato dell'auto italiano, che segna il secondo segno positivo consecutivo. Sono 110.976 le auto immatricolate - secondo i dati del ministero dei Trasporti - nel mese di settembre, il 5,4% in più dello stesso mese del 2021. Nei nove mesi le immatricolazioni sono complessivamente 976.055, in calo del 16,27% sull'analogo periodo dello scorso anno.