Sul mezzo applicato un fermo amministrativo per tre mesi

Tir in contromano in autostrada bloccato dalla polizia

L'episodio sulla A26, in provincia di Alessandria. Il conducente avrebbe interpretato in modo scorretto le indicazioni del navigatore: è stato accompagnato in un parcheggio grazie a una safety car.

Tir in contromano in autostrada bloccato dalla polizia
DALET
VOLANTE

Viaggiava in contromano sulla A26. Un tir di nazionalità della Repubblica Ceca è stato bloccato vicino al comune di Castelletto D'Orba, in provincia di Alessandria, è stato bloccato dalla Polizia Stradale di Ovada. 

Gli agenti sono riusciti, con non poche difficoltà, a fermare il veicolo: alcuni svincoli sono stati chiusi, e attraverso un sistema di safety car il mezzo è stato accompagnato fino parcheggio San Carlo, dove ha poi fatto manovra per rimettersi nel corretto senso di marcia.

Da quanto emerso, il conducente, di nazionalità ucraina, aveva invertito il senso di marcia, interpretando in modo sbagliato le indicazioni del navigatore, trovandosi così a percorrere la carreggiata nord nella direzione opposta. L'uomo è stato sanzionato col pagamento di una multa dell'importo compreso tra un minimo di euro 2.728 euro ad un massimo di 10.914,67 euro, con il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi e la segnalazione per la revoca della patente.