A Torino 'Margherita di Savoia, prima regina d'Italia'

Mostra a Palazzo Madama, 70 pezzi tra ritratti, abiti e gioielli

Palazzo Madama di Torino dedica una mostra - dal 13 ottobre al 30 gennaio 2023 - a Margherita di Savoia, prima Regina dell'Italia Unita. Un percorso con oltre settanta opere d'arte, tra ritratti, dipinti, sculture, abiti e gioielli, strumenti musicali, manoscritti, tappezzerie e mobili, che racconta la Regina d'Italia in rapporto al suo tempo e al suo popolo, il suo essere madre, icona di stile, paladina dell'arte e della cultura, benefattrice, donna interessata al nuovo e alla modernità. 

La mostra, coordinata da Maria Paola Ruffino, ricostruisce la sua straordinaria figura. Dall'ingresso, con l'immagine della Regina che ci accoglie, alla ricostruzione dei suoi ambienti e del suo gusto, Margherita emerge pienamente nella sua personalità, col supporto di un filmato ideato e montato per la mostra, fotografie storiche e musica d'epoca. L'allestimento, progettato dall'architetto Loredana Iacopino nella sala del primo Senato d'Italia, si sviluppa per nuclei narrativi, anticipati nelle sale del piano nobile da dieci splendidi abiti della collezione privata di Mara Bertoli - sezione curata da Massimiliano Capella - creazioni sartoriali che ripercorrono l'evoluzione dello stile dagli anni cinquanta dell'Ottocento alla metà del secondo decennio del Novecento. 

L'esposizione a Palazzo Madama si colloca in stretta relazione con le collezioni e gli ambienti appartenuti alla sovrana in Piemonte: la biblioteca della Regina, cui la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino dedica quest'anno un allestimento permanente, gli appartamenti nel Palazzo Reale di Torino e al castello di Agliè.